Datedea’s Weblog


Palladio, quel genio che inventò la comodità del bello
October 14, 2008, 11:03 am
Filed under: news web site | Tags: , , , , , , ,

Si alzano nella campagna le bianche colonne, le nitide forme dei timpani si specchiano in lenti canali. Le barchesse ammorbidiscono con le loro linee curve la rigidità dei corpi centrali, le meridiane seguono il cammino del sole, segnando il troppo tempo trascorso e quello che tuttavia incalza.

Chi si incammina sulle tracce di Andrea Palladio e passa di villa in villa – da quelle amorosamente conservate e quelle dolorosamente abbandonate – si avventura in un percorso del pensiero piuttosto che in un itinerario architettonico. Lo spiega bene Vittorio Sgarbi in un passo del testo che accompagna il film di sua sorella Elisabetta sull’architetto padovano. Appena pubblicati, entrambi hanno come titolo Andrea Palladio. La luce della ragione (Rizzoli, dvd e libro, pagg. 167, euro 25): «Edifici che sembrano un pensiero architettonico piuttosto che opere compiute, che si impongono come l’elaborazione più completa del pensiero dell’uomo rispetto alla natura, chiaramente distinti dalla natura e dal paesaggio, eppure a esso legati da un rapporto indissolubile, così che anche la natura sembra pensata dall’architetto».

Si raggiunge, attraverso Palladio, il momento forse perfetto, dopo la fine del mondo classico, del connubio fra uomo e natura, dove l’architettura non prevarica la natura ma la informa di sé, la plasma secondo un’idea assoluta di armonia. Poi esploderà la sontuosa opulenza del barocco che trasformerà i giardini in quinte sfarzose per la grandezza del signore, del re.

Fonte: http://www.ilgiornale.it/a.pic1?ID=297937



Il Toro ha tre marce in più Lecce mai in partita
September 2, 2008, 7:08 pm
Filed under: news web site | Tags: , , , , ,

Torino. Tutto facile per il Toro, nonostante il palo di Antunes direttamente su calcio d’angolo quando si era ancora sullo 0-0. Granata in vantaggio grazie a un rigore di Rosina (29’: inutile mani di Diamoutene). Quattro minuti dopo, il bis: Rosina sfonda a sinistra, Amoruso calcia a colpo sicuro ma sulla traiettoria si inserisce Zanetti per il 2-0 più facile del mondo. La traversa su punizione di Caserta (39’) non serve al Lecce, che nella ripresa subisce il 3-0 ad opera di Bianchi, lesto a ribadire di testa una smanacciata di Benussi.

Fonte: http://www.ilgiornale.it/a.pic1?ID=287255



TOTOCALCIO
September 2, 2008, 6:53 pm
Filed under: news web site | Tags:

CONCORSO n. 67combinazione vincente1-2-1-1-2-X-1-X-1-1-X-1-1-XMontepremi 630.261,42 euroai 9 “14“ 27.349,00 euroai 406 “13“ 454,00 euroai 5.112 “12“ 36,00 euro

Fonte: http://www.ilgiornale.it/a.pic1?ID=287259



«Una festa per il pubblico di ogni età»
September 2, 2008, 6:26 pm
Filed under: news web site | Tags: , , , ,

«C’è l’orchestra Cleveland da non mancare», dice Enzo Restagno, musicologo e direttore artistico di Mito. Come da non saltare è la Filarmonica scaligera. C’è il grande compositore Harrison Bortwistle, 74 anni, «apprezzato in tutto il mondo», aggiunge. E ancora i Gitani e i loro itinerari espressivi. «È la festa della musica, una festa per il pubblico di ogni età. Fa piacere pensare che in uno stesso istante qualcuno vada a sentire un concerto di contemporanea e altri si dirigano verso una sede dove si esegue musica barocca o verso qualche altra forma di intrattenimento». La formula è rimasta più o meno quella del 2007, ma è sempre meno supermarket della musica e sempre più festival, con diverse punte di interesse ed eccellenza. «Una riguarda la musica antica – spiega -. A Sant’Ambrogio (domenica 7 settembre ore 11) René Clemencic dirigerà la Messe de Nostre Dame del compositore-monaco Guillaume de Machault, uno dei capolavori della musica religiosa medievale». Ma che fatica scegliere perché ogni giorno c’è di tutto. Meglio dunque avere le istruzioni per l’uso di un festival che potrebbe disorientare per qualità e quantità. Primo. «Procurarsi un catalogo e tracciare il proprio itinerario». Due. «Anche chi ha abitudini consolidate può provare a fare incursioni in altri generi». Tre. «Andare ai concerti con amici per vivere insieme momenti che fanno bene allo spirito.
Fonte: http://www.ilgiornale.it/a.pic1?ID=287312



Serie B – 1ª giornata
September 2, 2008, 3:48 pm
Filed under: news web site | Tags: ,

2 gol Di Natale (Udinese, nella foto) e Zarate (Lazio, 1 rig.) 1 gol Ambrosini (Milan), Aquilani (Roma), Bianchi (Torino), Di Vaio (Bologna), Foggia (Lazio), Gilardino (Fiorentina), Hamsik (Napoli), Ibrahimovic (Inter), Inler (Udinese), Nedved (Juventus), Pandev (Lazio).

Fonte: http://www.ilgiornale.it/a.pic1?ID=287258



Aggressione a Ostiense: le vittime non hanno ancora sporto denuncia
September 2, 2008, 12:05 pm
Filed under: news web site | Tags: , , , , , , ,

Il «day after» dell’aggressione subita da tre giovani nella notte tra venerdì e sabato sulla via Ostiense lascia, tra gli altri, un interrogativo insolito: la mancata denuncia da parte delle vittime. Situazione particolare, visto il coro di proteste non solo del mondo politico ma anche dei centri sociali della capitale che sabato sera hanno inscenato una singolare manifestazione di protesta al Parco Schuster.Insomma, tutti protestano, ma le vittime non hanno sporto denuncia. Ci hanno pensato i carabinieri della compagnia Eur a procedere d’ufficio per stabilire l’esatta dinamica dei fatti che hanno portato al ferimento di tre giovani (uno dei quali ricoverato al Cto con profonde ferite di arma da taglio alle cosce, con una prognosi di una settimana).Anche se i ragazzi, al momento, non hanno ancora presentato formale denuncia, i contorni dell’aggressione sono stati resi noti fin da subito. I tre avevano appena lasciato parco Schuster dove avevano assistito a un concerto organizzato in ricordo di Renato Biagetti, il ragazzo ucciso a coltellate due anni fa a Focene. Secondo le prime testimonianze raccolte sarebbero stati circondati da un gruppo formato da una decina di teste rasate che, al grido «Zecche andate via, abbiamo i coltelli», li avrebbero prima insultati e poi presi a colpi di catena e di coltello.Le vittime ieri sono state ascoltate dai carabinieri che hanno assunto informazioni sull’aggressione per far luce sull’accaduto.
Fonte: http://www.ilgiornale.it/a.pic1?ID=287322