Datedea’s Weblog


L’Italia delle atomiche
March 11, 2010, 3:24 pm
Filed under: new web | Tags: ,

In occasione del G8 de L’Aquila è stata adottata una Dichiarazione che riconosce come la proliferazione di armi nucleari rappresenti una minaccia per la sicurezza mondiale; lo scorso settembre il Consiglio di sicurezza delle Nazioni unite ha adottato una risoluzione sul disarmo nucleare e la Federazione russa e gli Stati Uniti hanno avviato negoziati per rinnovare il trattato START; lo scorso dicembre nella 57° Assemblea della UEO di Parigi è stato approvato all’unanimità un rapporto sulla non proliferazione delle armi nucleari.

La promozione del disarmo – rimarca ancora l’interrogazione Finocchiaro, Pinotti, Marcenaro – condotta del nostro Paese, verso gli Stati che ancora non si riconoscono nei trattati di non proliferazione, trova consolidamento nel perseguire azioni concrete; la riduzione delle armi nucleari è condizione necessaria per rafforzare le capacità ispettiva e sanzionatoria dell’Agenzia internazionale per l’energia atomica e per convincere Stati, quali Cina, Corea del Nord, Pakistan e l’Iran, a sviluppare programmi di uso pacifico dell’energia nucleare.

Il primo ha una potenza massima di 107 kiloton, dieci volte superiore all’atomica di Hiroshima; il secondo modello ha una potenza massima di 45 kiloton e il terzo di 80 kiloton.

La sola possibilità di mantenere attivo un sistema di gestione e uso di armamenti nucleari già di per sé comporta una grave violazione del Tnp senza contare che i piloti italiani del 6° stormo di stanza a Ghedi continuano ad addestrarsi per un possibile uso di armi atomiche.

Fonte:
http://www.unita.it/news/italia/95795/litalia_delle_atomiche

Advertisements

Leave a Comment so far
Leave a comment



Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s



%d bloggers like this: