Datedea’s Weblog


Rapita una bimba. È giallo internazionale
March 23, 2009, 9:59 am
Filed under: Uncategorized

ParigiLa Paf (Police de l’air et des frontières) è in stato d’allerta in tutta la Francia per impedire la possibile fuga dei rapitori della piccola Elise, la bambina di madre russa e di padre francese che è misteriosamente scomparsa venerdì nella città di Arles. E l’allarme è stato diramato in tutta Europa: una bimba di 3 anni è stata rapita sotto gli occhi del padre. Si chiama Elise, è figlia di un francese e di una russa divorziati che se la contendono. Ora è possibile che la piccola si trovi già all’estero.La giustizia si era più volte interessata al caso, ma anche la giustizia si è rivelata in qualche modo parte in causa: i magistrati russi hanno dato ragione alla mamma e quelli francesi al papà. Risultato: a seconda del Paese in cui si trova, la malcapitata Elise dovrebbe essere sotto la custodia dell’uno o dell’altro dei propri genitori.Venerdì poco dopo mezzogiorno la piccola stava rientrando da scuola in compagnia del padre, lo scienziato cinquantenne francese Jean-Michel André, ad Arles, nella Francia meridionale. Due uomini e una donna, travestiti da agenti, lo hanno aggredito, impossessandosi della bambina, che è poi svanita nel nulla. Elisa viveva col papà dallo scorso mese di settembre. Le prime indagini internazionali hanno avuto nel mirino la signora Irina Belenkaya, madre di Elisa, che vive in Russia. ieri, subito dopo il sequestro, si è temuto che la piccola fosse già stata trasferita all’estero, ma poi si è diffusa tra gli investigatori la sensazione che Elisa sia ancora sul suolo francese.

Fonte: http://www.ilgiornale.it/a.pic1?ID=338271

Advertisements

Leave a Comment so far
Leave a comment



Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s



%d bloggers like this: